Accoglienza, Protettorato e Unicef insieme

Conoscere, comprendere e soprattutto realizzare i diritti contenuti nella Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia: è l’obiettivo del laboratorio “Il dovere dell’accoglienza! Per l’inclusione sociale dei minori stranieri non accompagnati”.

In Protettorato, per superare il “terrore”

Nel mondo, ogni anno, un bambino su due subisce qualche forma di violenza o abuso: parliamo di un miliardo di bambini ogni anno. Violenze che non sempre fanno rumore né saltano agli occhi, che spesso sono anzi silenziose e nascoste: Continua a leggere…

Il Giardino di Pace incontra il presidente della Repubblica

Hanno incontrato il corazziere più anziano d’Italia e hanno stretto la mano al presidente della Repubblica: è stata una vera festa, quella del 2 giugno, per i bambini e le bambine del Giardino di Pace, che insieme alle loro mamme Continua a leggere…

Dalla guerra di Gaza al Giardino di Pace. Fatima e Karim

Karim si aggira per la stanze del Giardino di Pace e sembra che ci sia sempre vissuto: invece è arrivato qui poco più di un mese fa, insieme alla giovane mamma Fatima. 24 anni lei, 19 mesi lui, di cui Continua a leggere…

Natale in casa… famiglia

Ci sono addobbi in ogni stanza e in ogni angolo, fin dal pianerottolo: il presepe all’ingresso è curato in ogni dettaglio e lascia spazio anche a una cassetta per raccogliere proposte e idee. Il camino è finto, ma sembra vero Continua a leggere…

Contro la violenza sulle donne, la voce delle case famiglia

“Dovete riconoscere la violenza dai primi segnali, dai primi no: e dovete allontanarvi. Io ci ho messo 13 anni, sono dovuta venire in Italia per riuscire a liberarmi, perché quando subisci la violenza vivi nella paura ma non riesci a Continua a leggere…

Da minori non accompagnati a chef

Un piatto che non esisteva e che ora c’è: un piatto che è frutto dell’accostamento di diversi sapori, dell’incontro tra diverse tradizioni culturali e culinarie: lo presenteranno, lunedì 2 ottobre alle 15, presso il Protettorato, alla presenza della Presidente, Elda Continua a leggere…